2 anni di Math and Motivation

Il ruolo principale del Dipartimento Regionale dell’Educazione di Sofia è la gestione del sistema educativo sul territorio della capitale bulgara. Il nostro obiettivo è migliorare la qualità dell’educazione stimolando lo sviluppo di strumenti di formazione innovativi e inclusivi e supportandone l’implementazione nel sistema scolastico.

Al fine di contribuire al raggiungimento di uno degli obiettivi della strategia Europa 2020, ovvero la riduzione dell’abbandono scolastico al di sotto del 10% entro il 2020, abbiamo collaborato con organizzazioni e istituzioni di altri sei paesi, lavorando molto duramente per raggiungere l’obiettivo: quello di migliorare le competenze di base degli studenti delle scuole secondarie nel campo della matematica e delle scienze, e di ridurre il tasso di abbandono in Bulgaria, Croazia, Italia, Polonia, Portogallo, Romania e Spagna.

Durante il primo anno di durata del progetto, i partner hanno progettato il Toolkit per insegnanti costituito da due parti correlate tra loro: la metodologia di apprendimento cooperativo e il curriculum con 28 proposte di lezioni che mirano a migliorare l’alfabetizzazione, e le abilità matematiche degli studenti delle scuole superiori.

Il Toolkit per insegnanti è stato presentato nel novembre 2018 durante la National Cascade Training a Sofia, che ha riunito 26 insegnanti di 18 scuole. Lo scopo di questo evento era far familiarizzare i partecipanti con il prodotto e coinvolgerli nell’ulteriore implementazione del progetto. Ai partecipanti è stato chiesto di creare proposte di lezione basate sulla metodologia cooperativa e di fornire alcune buone pratiche. Alla fine della formazione si è tenuta una sessione di discussioni e dibattiti, per avere un feedback sulla metodologia, ed eventuali suggerimenti sulla possibilità di attuazione in classe.

Durante il secondo anno del progetto i partner hanno creato la piattaforma online di apprendimento cooperativo che è stata testata in tutti i paesi partner. Il test pilota in Bulgaria è iniziato a giugno 2019 poco prima della fine dell’anno scolastico. La piattaforma M&M è stata testata da 3 insegnanti e 63 studenti. Secondo il loro feedback, le lezioni differivano dalle normali lezioni e attività in classe, ed erano molto più interessanti. Gli studenti sono rimasti colpiti dalla struttura non standardizzata della lezione, mentre per gli insegnanti è risultata utile la possibilità di ricevere un feedback immediato. Ogni insegnante e studente che ha testato la piattaforma ha trovato lo strumento molto innovativo, interessante e coinvolgente.

Siamo stati felici di coordinare il progetto M&M in questi 2 anni. Riteniamo che i prodotti creati – il Toolkit per insegnanti e la piattaforma di apprendimento cooperativo saranno utili sia per gli insegnanti che per gli studenti non solo di Sofia, ma della Bulgaria e dell’Europa